Il modello delle 5C – L’importanza della comunicazione (Customer Communication)

modello delle 5c - la comunicazione del prodotto al cliente - Customer Communication - mama industry

Un nuovo metodo per progettare. Come cambia la comunicazione verso i clienti?

Il ruolo della comunicazione è cambiato. E tu stai comunicando ai tuoi clienti nel modo giusto?

Il cambiamento di mercato necessita un cambiamento nella progettazione di un prodotto o servizio ma anche nella comunicazione. 

Mentre prima si partiva dal prodotto che, attraverso un bombardamento pubblicitario, arrivava all’utente finale, convincendolo di averne bisogno, ore le cose sono cambiate.

Si parte dal bisogno reale del cliente e si crea un’esperienza emotiva che riesca a soddisfarlo. Di conseguenza, il prodotto o servizio ha un valore aggiunto, in quanto mezzo per risolvere un problema o esaudire un desiderio del cliente.

E quindi anche la comunicazione rientra in questa esperienza emotiva.

Prima si pubblicizzava un prodotto, ora la comunicazione è parte integrante del prodotto stesso.

 

Come comunicare un prodotto

Prodotto e comunicazione devono essere visti come un tutt’uno; infatti,  sono il mezzo per creare un’esperienza emotiva attraverso la quale il cliente riesce a soddisfare i propri bisogni.

La bravura di chi fa progettazione e marketing sta quindi nel creare un percorso emotivo di cui fanno parte insieme il prodotto e la comunicazione, fondamentali per creare una proposta di valore differenziante sul mercato e quindi appetibile per il cliente.

 

Non si può progettare un prodotto/servizio senza questi obiettivi:

  1. Bisogni del cliente. Attenta analisi preliminare dei problemi e desideri dell’utente. (Customer needs)
  2. Proposta di valore. Creare un servizio differenziante (Customer Value) e conveniente (Customer convenience)
  3. Comunicazione. Progettata in contemporanea al prodotto stesso.

 

Diventa fondamentale puntare ad un’immediata attenzione dell’utente, attraverso un coinvolgimento emotivo.

Sforzati di comunicare in questo modo, secondo questa ottica, e studia la comunicazione tenendo in considerazione questi elementi:

  • Naming.  Il nome del brand o del prodotto/servizio/campagna.
  • Pay off/Claim. Frase breve, semplice e memorabile che esprime i valori del brand/campagna. Il famoso “Think different” della Apple.
  • Storia. Ricorda sempre che le persone sono attratte dai problemi, se inizi dal problema saranno interessati alla tua proposta di soluzione.
  • Tono di voce. Scelto in base al target di riferimento (formale, informale, ludico, empatico).
  • Utente. Punto di vista dell’utente sempre al primo posto.
  • Contenuto. Metti in risalto la proposta di valore e l’elemento differenziante; e la convenienza del prodotto/servizio e quindi la semplicità di quanto progettato, che sia quindi veloce, smart, accattivante e coinvolgente

 

Come procede questo percorso?

Leggi l’ultimo approfondimento: Il modello delle 5C – Creare un’esperienza emotiva per avere successo sul mercato (Customer Experience)

Sullo stesso argomento

Vuoi innovare la tua azienda?

Investiamo molto tempo nel parlare
senza impegno con chi vuole conoscerci

Liquidità per emergenza Covid

Fondo Rotativo per il Piccolo Credito
Finanziamenti per la liquidità delle MPMI
Asse 3 Competività – Azione 3.6.1

Contattaci