Finanziamenti. Combustibile per (ri)attivare il motore delle imprese.

finanziamenti a imprese per superare la crisi covid -Mama Industry

Fondi e finanziamenti per le imprese. “Fare il pieno” e (ri)partire in ricerca, sviluppo e innovazione.

Una Start up senza fondi è come avere una Ferrari ma non potersi permettere la benzina.

Per il lancio o rilancio di una impresa, ci sono tre fattori importanti:

 

  1. L’idea 
  2. Le persone 
  3. I fondi

 

Le risorse economiche sono fondamentali per iniziare l’attività, per scoprire e analizzare il mercato, per la fase di sperimentazione e test, per la gestione e comunicazione.  

I fondi e finanziamenti per le imprese sono importantissimi, sono il combustibile che smuove la macchina organizzativa. 

E in questo momento di forte crisi economica lo sono più che mai. Potrebbero arrestare la crisi, sollevare le imprese e farle ripartire. 

Ma come puoi ottenerli?

Diciamo che puoi fermarti in diversi “distributori di benzina”. 

 

Finanziamenti alle imprese, canali tradizionali:

 

  • Banche. Indebitamento dell’impresa.
  • Quotazione in borsa. Capitale di rischio dell’impresa.
  • Soci di capitale. Condivisione con l’imprenditore del rischio d’impresa.

 

Le PMI nazionali hanno fatto quasi sempre ricorso al sistema bancario per ottenere finanziamenti. Questa mentalità “banco-centrica” è ancora molto attiva, anche se negli ultimi anni chiedere un prestito alle banche non è così scontato e semplice.

 

Finanziamenti dello stato. Una grande opportunità per la tua impresa.

I finanziamenti statali, a livello regionale e nazionale ed anche europeo, sono sempre esistiti e con l’avvento del Recovery fund cresceranno a dismisura. (Per capire cos’è il Recovery fund, leggi questo approfondimento)

 

Recovery fund e finanziamenti per le imprese. Combustibile da bruciare in fretta o un diesel che ti porta lontano?

Il Recovery fund può essere la svolta per la tua impresa, l’occasione che stavi aspettando; soprattutto se vuoi puntare sull’innovazione, sulla digitalizzazione e sulla sostenibilità.

Ricorda che la parola chiave è investimento. Il termine “spendere” non è corretto. Inutile avere soldi se non sai bene dove e come investirli.

I soldi devono essere investiti in idee e progetti validi, sostenibili e innovativi. Il Recovery Plan dell’Italia punta infatti sul green e sul digitale; e i due ministeri, della transizione ecologica e digitale, sono i testimoni di questo cambiamento in atto. 

Sforzati anche tu di cambiare mentalità, pensa al futuro e possibilmente trasforma il tuo carburante da benzina ad elettrico!

Il finanziamento verrà elargito all’impresa solo a fronte di progetti idonei.

Non basta l’idea, deve essere supportata da un valido progetto.

 

finanziamenti alle imprese per ripartire dopo la crisi - Mama Industry

Recovery fund. Soluzione per la ripresa o “mancetta” improduttiva?

Dipende da come vengono investiti i soldi.

Il Recovery plan italiano sicuramente predisporrà tre tipi di fondi, che sono quelli di solito usati dallo stato come aiuto e supporto ai privati e alle imprese.

 

3 tipi di fondi:

 

  1. diretti sul conto corrente e da restituire nel tempo con canoni agevolati
  2. fondi indiretti, sotto forma di credito di imposta. (trattenendo l’iva o scalando le tasse)
  3. a fondo perduto

 

Molto del futuro delle PMI italiane verrà deciso dalla politica e dal piano di ripresa nazionale; ma questa speranza di fondi e finanziamenti del Recovery fund per le imprese non basta. 

Non ti puoi adagiare sugli allori.

Non puoi credere che un finanziamento ti possa salvare se non hai un buon progetto alle spalle. 

Inutile avere soldi se non si ha in mente come investirli.

Non basta fare il pieno, devi essere preparato al viaggio ed avere un buon navigatore che ti fa raggiungere la destinazione.

 

“Se togli il denaro dalle tasche e lo metti nella tua testa, la tua testa riempirà di nuovo le tue tasche.”

Benjamin Franklin

 

Non c’è fondo o finanziamento che tenga senza idee, progetti, metodo ed organizzazione.

Forse è arrivato il momento per molti imprenditori italiani di cambiare mentalità e acquisire il metodo dei grandi, cominciare a saper organizzare e soprattutto imparare a fare impresa.

Noi di Mama Industry vorremmo dare gli strumenti agli imprenditori per iniziare a fare innovazione, attraverso un linguaggio popolare cerchiamo di spiegare il metodo dei grandi ai piccoli, come per esempio il metodo delle 5C  e l’importanza della dimensione minima aziendale.

 

Sei entrato in riserva? Entra nella nostra stazione di servizio. Ti “riforniremo” con i giusti finanziamenti per il tuo progetto e la tua impresa.

Noi di Mama Industry crediamo nelle idee, nella ricerca e nello sviluppo, che sono il nostro lavoro, e come motore di azione abbiamo un ufficio fondi in grado di cercare il giusto finanziamento per un determinato progetto. 

Progetto e fondo sono strettamente collegati, la realizzazione di un’idea e di un progetto ha un prezzo da pagare, necessita un finanziamento.

Da anni facciamo consulenza, e il nostro ufficio fondi oltre alla stesura del business plan lavora per cercare finanziamenti appropriati. Questa nostra attività di supporto alle aziende sarà ancora più forte con il Recovery fund.

La nostra forza sarà creare insieme a te progetti finanziabili, metteremo la tua idea a terra creando un progetto valido. Troveremo il finanziamento giusto per la tua impresa e per il tuo progetto, e poi ti supporteremo nello sviluppo e nella comunicazione.

Articoli Correlati

Vuoi innovare la tua azienda?

Investiamo molto tempo nel parlare
senza impegno con chi vuole conoscerci

Liquidità per emergenza Covid

Fondo Rotativo per il Piccolo Credito
Finanziamenti per la liquidità delle MPMI
Asse 3 Competività – Azione 3.6.1

Contattaci