Troppi incompetenti digitali

Condividi

I lavoratori italiani scontano livelli bassi sia da un punto di vista dei titoli di studio acquisiti, che di effettiva capacità di lettura, scrittura e calcolo… è necessario l’aggiornamento professionale, creando connessioni fra conoscenze locali dei problemi da parte di chi già lavora e le nuove soluzioni rese possibili dall’innovazione, con le quali chi già lavora ha invece poca familiarità.

Fonte: Il Corriere della Sera – 04 dic 2017

Condividi

Hai un'idea, un problema, un progetto?

Raccontaceli

Accetto trattamento dei dati personali
(Privacy policy aai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 e art.13 del D.Lgs. n° 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.