AMPLIAMENTO D'IMPRESA

Un modello di ampliamento di impresa

il caso Max Comunicazione

Agenzia di comunicazione e marketing esperenziale

Cosa è stato il cambiamento per questo caso?

Il cambiamento strutturale di mentalità,
posizionamento e organizzazione

Dopo una lunga esperienza
maturata tra villaggi turistici e feste private, Massimiliano, il fondatore, decide di creare un proprio marchio, Max Animazione: un’azienda a conduzione familiare composta da 2 elementi che gestiscono materiali e operatività…

Scopri di +

Dopo una lunga esperienza
maturata tra villaggi turistici e feste private, Massimiliano, il fondatore, decide di creare un proprio marchio, Max Animazione: un’azienda a conduzione familiare composta da 2 elementi che gestiscono materiali e operatività…

In seguito ad un contatto con un primo grande brand (Tim), Massimiliano sviluppa l’idea di portare l’animazione anche in ambito aziendale.

In questo modo si sviluppa l’attività in settori non inerenti l’intrattenimento, come il servizio hostess, e l’acquisizione tra i clienti di altri grandi brand (es. Mc Donald’s).

Aumentano gli eventi e altri grandi marchi
Mc Donald’s, Mondo Convenienza decidono di affidare i loro progetti a Max Animazione, che si distingue soprattutto per le idee la creatività…

Scopri di +

Aumentano gli eventi e altri grandi marchi
Mc Donald’s, Mondo Convenienza decidono di affidare i loro progetti a Max Animazione, che si distingue soprattutto per le idee la creatività.

È qui che Max Animazione incontra Marco Travaglini e lo staff di oggi di Mama Industry, per realizzare uno studio di fattibilità e lo sviluppo di un business plan. Si instaura subito un rapporto di fiducia e il lavoro comune porta a tramutare una piccola realtà a conduzione familiare in un’azienda strutturata, con circa 400.000€ di investimenti.

Dopo anni di sviluppo
Max Animazione ha un volume d’affari e collaboratori tali per cui non può più essere supportata da un unico soggetto che è proprietario, direttore tecnico, commerciale e amministratore allo stesso tempo, organizzandosi dunque come PMI…

Scopri di +

Dopo anni di sviluppo
Max Animazione ha un volume d’affari e collaboratori tali per cui non può più essere supportata da un unico soggetto che è proprietario, direttore tecnico, commerciale e amministratore allo stesso tempo, organizzandosi dunque come PMI…

Mama Industry sigla sviluppa un piano di lavoro annuale per riorganizzare:

  • Mentalità e consapevolezza dei soci proponenti.
  • Riposizionamento e nuovo modello di business.
  • Immagine, passando da “Max Animazione” a “Max Comunicazione”.
  • Strumenti di supporto web e social con un piano definito per ampliamento industriale.
  • Ideazione e implementazione di un sistema di gestione dei processi modello ERP.
  • Ricerca e selezione di personale, sia dirigente che operativo, necessario per il cambiamento.
  • Nuove relazioni con fornitori di tecnologia e comunicazione.
  • Programmazione economica con un nuovo piano finanziario e gestione delle risorse.
  • Gestione del cambiamento.

Il tutto è supportato da un piano di ricerca e sviluppo che gode dei nuovi benefici di credito d'imposta, andando a rivalutare il 50% dell'investimento.

Scegli la case history che più ti interessa

WeGrill and More

Agriforno

Max Comunicazione

VetOnline24

Iagica

Primaland

EdiPro

Tesei

Accéntra